Facciate in rete stirata "su misura"

Per gli architetti e i progettisti le facciate continue in alluminio rappresentano una forma espressiva prestigiosa per dare carattere ad un edificio. La gallery delle facciate in rete stirata presenta una selezione dei progetti internazionali di Fils.  

Evoluzione dei rivestimenti in lamiera stirata

La facciata non costituisce solo la protezione dall’ambiente esterno (come ad esempio le intemperie, il sole a picco, le raffiche di vento e il freddo), ma diventa un elemento di comunicazione che spesso necessita di evidenziare la trasparenza tra l’interno e l’esterno, come carattere di socializzazione. Questa “apertura” risponde inoltre alla esigenza di disporre della luce sia come elemento architettonico sia come elemento di benessere personale.

Soluzioni per costruire o per riqualificare

Uno dei punti di forza di Fils sono proprio le lamiere stirate per facciate che vengono realizzate su misura per ambienti di destinazione pubblica o privata. Tra i progetti pubblicati nella sezione dedicata alle facciate in rete stirata si trovano: edifici commerciali, terziari, residenziali, saloni espositivi e fiere, abitazioni private. Anche in molti edifici pubblici come scuole, ospedali, musei, chiese sono state adottate delle facciate in alluminio con tipi di lamiera stirata scelti in base ai criteri di trasparenza necessari al progetto. L’ampiezza della gamma di maglie per l’architettura, configurabili per forma, dimensioni e spessori, garantisce ai progettisti la massima flessibilità progettuale. In particolar modo la disponibilità di formati su misura, oltre a quelli commerciali pronti a magazzino, consente di adattarsi ai vincoli di progetto sia per costruzioni ex-novo che per costruzioni già esistenti.

La componibilità delle facciate in alluminio

La possibilità di eseguire tagli, pieghe, curvature e numerose altre lavorazioni costituisce un altro grande vantaggio legato all’utilizzo delle maglie in rete stirata per l’architettura. Si possono impiegare semplici fogli semilavorati o pannelli bordati con profili di varia forma ed effetto estetico. Questi elementi diventano dei moduli che si possono facilmente montare con diversi tipi di accostamento: allineati, sfalsati, a mattone. Vengono studiati rivestimenti di grandi dimensioni realizzati con le lamiere stirate verniciate o anodizzate in scale cromatiche originali: “ton sur ton” o in colori scelti in base a rigorosi criteri di comunicazione visiva. La lamiera stirata viene accostata anche ad altri materiali come il vetro, il ferro battuto, le pietre naturali realizzando di volta in volta forme piane o tondeggianti, con effetti di sbalzi e geometrie ardite resi possibili dalle prestazioni di questo materiale.

I vantaggi della consulenza Fils e Metalltech

Per ottenere dei rivestimenti efficienti e armonici Fils supporta i progettisti nella scelta della maglia più adatta e nella definizione dei dettagli esecutivi. Grazie alla società Metalltech è possibile avere un servizio completo di assistenza alla progettazione e alla ingegnerizzazione delle soluzioni. Metalltech è specializzata nel dimensionamento dei pannelli in lamiera stirata in funzione delle sollecitazioni di progetto e studia i sistemi di montanti e traversi più efficienti per le sottostrutture dei rivestimenti di facciata. Attraverso i link si visualizzano tutte le informazioni sulle Linee PROTECH e ULTRA LIMITES che possono essere rappresentate a grandezza reale.  È possibile scaricare l’estratto del catalogo o le singole schede tecniche. La vastissima gamma di maglie per l’architettura non si ferma allo standard.