Scegliere la rete stirata

Scegliere la rete stirata

La scelta della maglia "giusta" è legata a diversi aspetti: estetica, funzionalità, requisiti e vincoli di progetto, normative di sicurezza relative all’applicazione a cui la rete stirata è destinata. Gli impieghi della rete stirata sono veramente molteplici e solo una lunga esperienza e una grande professionalità come quelle di Fils vi possono guidare nella scelta.

La geometria della maglia

La forma della maglia in rete stirata nasce dalla forma dell'utensile di stampaggio utilizzato durante il processo di lavorazione. Può essere: Quadra, Romboidale, Esagonale. Ogni tipo di geometria presenta una sua estetica particolare per le applicazioni architettoniche. Nel sito tutte le maglie possono essere visualizzate a grandezza reale grazie alla nostra esclusiva sovrapposizione del righello a scala 1:1. Anche per le applicazioni industriali, come ad esempio per la filtrazione, la forma del foro è funzionale al tipo e al grado di separazione richiesto.

Il modulo

Il modulo della maglia nella vasta gamma Fils può essere piccolo, medio, grande ed "extra large" come nelle maglie ULTRA LIMITES che arrivano fino a 400 mm.

 

Misure della rete stirata

Trasparenza

La trasparenza è una delle caratteristiche più significative e importanti per la rete stirata. Le reti più aperte consentono di ottenere effetti visivi che lasciano intravedere oltre la superficie del rivestimento. Le reti più chiuse vengono utilizzate per funzionalità di controllo solare. I parametri di configurazione consentono di ottenere maglie con diversi gradi di chiusura o apertura. La maglia PRIVACY è la maglia più chiusa con il suo 5% di valore di vuoto su pieno. La maglia ITALY è la maglia più aperta, con il suo xx%.

Ombreggiamento

Per mitigare il calore irraggiato dal sole si applicano schermature solari intelligenti realizzate con maglie in rete stirata. Le schermature mobili sono ottimali per meglio personalizzare le esigenze personali nelle diverse ore del giorno. Si risparmia energia elettrica per il raffrescamento ma soprattutto si crea un miglior comfort nei locali.

Aerazione

L'apertura della maglia è anche funzionale alle esigenze di aerazione e ventilazione, come ad esempio nei parcheggi o nei locali tecnici. Come nel parcheggio coperto del nuovo Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, dove sono stati impiegati pannelli intelaiati di lamiera stirata tipo Academy.

Materiali e finiture protettive

L'alluminio è il materiale oggi previlegiato per le applicazioni in architettura. L'acciaio al carbonio per applicazioni come i camminamento dove è richiesta una grande resistenza. La scelta dello spessore del materiale si effettua in funzione della destinazione d'uso del rivestimento e dei carichi a cui sarà sottoposto. Le finiture cromatiche e protettive sono indispensabili per garantire una lunga durata del materiale.

Rete stirata colore lamiera