Salta al contenuto principale
Che cosa è la lamiera stirata. Gli elementi essenziali per conoscere e sfruttare i vantaggi di questo materiale.

Guida alla lamiera stirata, tipi, materiali e processo produttivo

La lamiera stirata (denominata anche rete stirata) è un materiale metallico aperto che può essere utilizzato per rivestimenti nel campo dell'edilizia e dell'architettura. Può essere impiegato anche in innumerevoli settori industriali per realizzare robusti camminamenti antiscivolo e protezioni di impianti. Grazie alla vasta gamma di varianti e alla possibilità di lavorazioni altamente personalizzate può soddisfare le esigenze tecniche ed estetiche di ogni progetto. Sfoglia subito la gamma disponibile delle lamiere stirate Fils

Che cosa è e come si produce la lamiera stirata

La lamiera stirata è un materiale, generalmente metallico, che si presenta con parti piene e parti vuote. Si ottiene da una lavorazione combinata di incisione e stampaggio realizzata con un utensile che viene denominato 'coltello'.

  • L'ampiezza e la forma della maglia metallica dipendono proprio dalle differenti sagome dei coltelli utilizzati
  • Non c'è scarto di materia prima
  • La struttura è robusta e resistente. E' quindi una soluzione pratica per proteggere le persone e isolare i pericoli
Bobine, fogli, rotoli in lamiera stirata

Fogli, rotoli e bobine. I formati disponibili standard e su misura.

La lamiera stirata può essere prodotta in bobine, rotoli o fogli. 

  • Fogli: il materiale è rigido e viene fornito nelle misure commerciali di: 1000x2000 mm, 1250x2500 mm, 1500x3000 mm.
  • Rotoli: il materiale è semi-rigido e si arrotola per una lunghezza prefissata. Ad. esempio si possono fare dei rotoli di 6 metri o di 10 metri.
  • Bobine: il materiale di spessore sottile, non eccessivamente rigida può essere avvolto in bobine. Si fornisce la quantità nella lunghezza desiderata.

Fils offre il servizio di taglio su misura e può predisporre fogli, rotoli o bobine nelle dimensioni desiderate. Consulta inostri esperti per avere tutte le informazioni relative ai formati su misura.

 

Geometrie della rete stirata Fils

La geometria delle maglie

Fils propone 3 differenti geometrie per le sue maglie metalliche:

Per ciascuna geometria sono poi disponibili innumerevoli 'varianti' di dimensione della maglia, al fine di soddisfare anche le esigenze più specifiche dei vari settori di impiego. Possiamo fornire campionature gratuite per una migliore valutazione dal vivo.

Legenda maglia in lamiera stirata

Legenda per identificare la lamiera stirata

Per definire in modo completo un modello di lamiera stirata servono quattro parametri. (A questi occorre poi aggiungere il materiale scelto)

  • Diagonale Lunga (DL) 
  • Diagonale Corta (DC) 
  • avanzamento (av) 
  • spessore (sp) 

Di seguito una legenda esemplificativa relativa alla maglia di geometria romboidale. Ogni prodotto ha poi associata una legenda più specifica e completa. Oppure: Scorrere la gallery per vedere le legende specifiche.

Esempio taglio a misura

I materiali stirabili e le lavorazioni della lamiera stirata

Le lamiere stirate (denominate anche reti stirate) possono essere realizzate in Acciaio al Carbonio, Acciaio al Carbonio Sendzimir e anche in Alluminio, Rame e molti altri materiali. La durabilità è garantita dalle finiture protettive disponibili in una gamma colori illimitata. 

La lamiera stirata può essere:

  • tagliata a misura 
  • piegata e plissettata
  • curvata e ondulata 
  • bordata con profili a C, a L, a U.

Non esitare a contattarci per ulteriori informazioni e richieste di assistenza.

Impieghi vari della lamiera stirata

I settori di utilizzo della lamiera stirata

Grazie alla vasta gamma di modelli disponibili, con geometrie diverse e con spessori che vanno da 1,5 mm a 5 mm, la lamiera stirata trova diverse possibilità di impiego in rivestimenti estetici, mascherature nonché robuste protezioni. Fils propone semilavorati e prodotti finiti come gradini, pianerottoli e camminamenti per l'edilizia. Con elementi modulari in lamiera stirata si realizzano facciate, frangisole, recinzioni, parapetti e molte altre applicazioni in architettura. Per quanto riguarda l'industria si realizzano protezioni di impianti, camminamenti antiscivolo, mascherature di apparecchiature elettriche, pareti divisorie.

sostenibilità

La sostenibilità per Fils: l'impatto ambientale è essenziale

L'ambiente è una priorità, Fils si impegna su diversi fronti a favore della sostenibilità. 

  • Utilizza energia pulita: oltre il 90% dell'energia richiesta per la produzione della lamiera stirata proviene dai sistemi fotovoltaici aziendali. 
  • I processi non sono inquinanti: la 'stiratura' è uno stampaggio a freddo che non richiede l'uso di sostanze inquinanti. 
  • La produzione avviene a 'scarto zero': la lamiera stirata viene prodotta senza alcuno scarto di materiale e ottimizza quindi l'impiego di materia prima.
  • E' riciclabile: alla fine del loro lungo ciclo di vita, le lamiere stirate vengono conferite nella apposita raccolta differenziata e possono essere riciclate al 100%.